Impiegato assenteista deve risarcire 9.409 euro

La Guardia di finanza ha accertato che timbrava in entrata a Firenze e in uscita a Empoli per guadagnare tempo tornando a casa a Castelfiorentino