Morte in discoteca, i parenti non credono all’ipotesi che Erika sia stata uccisa dalla droga

La zia e la cugina: «Nessuno l’ha vista per due ore e aveva uno strano gonfiore sotto a un seno. C'era tanto sangue e dalla borsa erano spariti cellulare e soldi. Vogliamo la verità»