Il sindaco Barnini spiega la variante «È uno strumento che ci consentirà di non fermare lo sviluppo della città»