La villa scrigno a Montespertoli ospitò 300 opere trafugate dai tedeschi

La villa Bossi Pucci a Montagnana che è stata in parte restaurata (foto Agenzia Carlo Sestini)

Anche l'’opera di un pittore olandese chiesta dal direttore degli Uffizi alla Germania era custodita a Montagnana. Da qui si sono perse le tracce di un'altra decina di dipinti