Col coltello minaccia cassiera e rapina discount pieno di clienti

L'Eurospin di Sovigliana (Foto Agenzia Carlo Sestini)

Sovigliana, momenti di paura nel primo pomeriggio: un uomo incappucciato è entrato all’Eurospin di via Pietramarina e ha portato via mille euro

VINCI. Momenti di paura mercoledì 19 dicembre, verso le 15,30, all’interno del discount di Sovigliana della catena Eurospin, all’inizio di via Pietramarina. Un uomo, da solo, è entrato con un coltello e, dopo aver minacciato una cassiera, ha portato via circa mille euro. . A quell’ora il supermercato era pieno di clienti sia per l’orario, subito dopo la pausa pranzo, e sia per il periodo natalizio con la festa di martedì ormai alle porte.

Un uomo, che viene descritto come abbastanza giovane, con abbigliamento sportivo e con un cappuccio di una felpa in testa per nascondere in parte il volto, è entrato all’Eurospin e si diretto subito verso la zona delle casse.


Si è avvicinato a una postazione con una cassiera alla quale ha mostrato un lungo coltello che aveva sotto il giubbotto. E sotto la minaccia dell’arma, le ha rivolto poche parole, con toni violenti, intimandole di consegnarli tutto i soldi che aveva nella sua postazione.

La donna, impaurita, ha eseguito quanto le era stato richiesto e ha consegnato tutte le banconote che aveva a disposizione. Il rapinatore le ha afferrate ed è fuggito verso l’uscita.

Non è chiaro, dalle testimonianze raccolte, quale sia stata la direzione di fuga, e se avesse un altro complice che lo attendeva all’esterno con un’automobile.

Sono intervenuti gli addetti della vigilanza privata e poi una volante della polizia. Al supermercato sono state poi raccolte testimonianze dal nucleo anticrimine del commissariato ed è intervenuto anche il commissario Danilo Di Stefano.

Sia all’interno che all’esterno c’è un sistema di videosorveglianza e sono stati acquisiti i filmati che potranno fornire elementi in più utili all’identificazione del rapinatore.

L’ultima rapina ,in zona, a un supermercato era avvenuta a ottobre al Marzi e Fulignati, nel centro di Empoli, in piazza del Popolo, con le stesse modalità di quella di ieri sera.

Un uomo giovane, con un coltello, era entrato e, dopo aver minacciato una commessa, aveva portato via alcune centinaia di euro.