Cantava la vita del “diablo” ora produce il gioco su Gesù

Antonio Aiazzi e la moglie gestiscono una ditta di articoli per il divertimento. Dopo il passato con la band dei Litfiba, continua la sua attività di musicista