Prima uscita pubblica per il nuovo istituto Empoli Est

Dopo la recente riorganizzazione, sabato una giornata di porte aperte alla media Vanghetti, altri due appuntamenti poi in programma a gennaio  

EMPOLI. Open day all’istituto comprensivo Empoli Est, si comincia con la media Vanghetti sabato 15 dicembre, alle 17, la presentazione dell’offerta formativa alle famiglie dei bambini che ora frequentano la quinta elementare. Altri appuntamenti simili saranno a gennaio, sabato 19 e 26. Ci sarà anche l’inaugurazione di una mostra con opere di Antonio Cecchi.

Saranno i primi tre 'open day' per la scuola Vanghetti da quando è nato il primo istituto comprensivo della città, quello di Empoli Est.


Tre occasioni che sono state dedicate alle bambine e ai bambini che frequentano la quinta della scuola elementare per visitare la scuola che sarà loro il prossimo anno. Tre pomeriggi, sabato 15 dicembre e poi sabato 19 e 26 gennaio, per scoprire tutto ciò che ruota attorno alla media nella quale, come ogni anno, centinaia di ragazzi empolesi, e non solo, fanno il salto dalla primaria a un nuovo cammino di crescita.

La scuola secondaria statale di 1° grado Vanghetti apre le porte del plesso di via Liguria dalle 17 in poi. Si apre con un intervento di benvenuto alle famiglie del dirigente scolastico Grazia Mazzoni che, all'auditorium, illustrerà le novità del prossimo anno e spiegherà come iscriversi. E dopo aver fatto tutte le domande che si vorranno, inizierà l'atteso tour grazie ai quali genitori e futuri alunni avranno l’opportunità di scoprire cosa offre la ‘scuola media’, incontrare i docenti e visitare le aule e le strutture.

«Anche questo anno in queste serate di ‘scuola aperta’ ci saranno molte sorprese ad aspettare tutte le bambine ed i bambini, che verranno a conoscere la loro futura scuola - spiega la dirigente scolastica - Per tutti, quest’anno addirittura l’inaugurazione di una mostra di opere di Antonio Cecchi, insegnante della scuola e rinomato artista. Quindi anche questa volta, spazio alla musica e alle lingue straniere, dall’inglese, al francese fino al tedesco, ma anche laboratori scientifici e artistici, giornalismo e sport. Ad ogni appuntamento sarà visitabile anche l’inaspettato spazio ‘Oltre’».

Si riaprono agli studenti e ai loro genitori le aule ‘Leonardo da Vinci’ e ‘Robota’ e il laboratorio degli ‘Esperimenti’ per le materie scientifiche, quello di ‘Arte’ per gli acquarelli, i gioielli ed i lapbook; ‘Guido Monaco’ e ‘Beethoven’ per i laboratori musicali; il percorso azzurro ‘In giro per l’Europa’ con le tre lingue disponibili e quindi uno dei fiori all’occhiello, ovvero il Daily School con una vera e propria redazione, per finire il ‘Mercatale dell’Orto’, l’esposizione dei prodotti vegetali dell’#OrtodiClasse presente nello spazio esterno della scuola ‘Vanghetti’, la palestra ‘Olimpia’ con al loro interno una piccola area dimostrativa degli sport che si possono praticare a educazione fisica. A fine percorso, gli spazi dedicati alla ‘visione e all’ascolto’. l tour sarà ripetuto sabato 19 e 26 gennaio. —