Il borgo incorona il magnate americano stregato dai capolavori del Pontormo

Domani la consegna del premio a John Dyson che ha speso mezzo milione per restaurare alcune opere di Carrucci