Vandalizzata la postazione per l'autovelox a Cerreto

Lo speed check vandalizzato

Imbrattato e messa fuori uno dei cinque speed-check installati appena un mese fa. La condanna dell'assessore: "Gli incivili danneggiano la collettività"

CERRETO GUIDI. Uno degli speed check collocato nel comune di Cerreto Guidi è stato vandalizzato.

Si tratta di un rilevatore installato nella frazione di Stabbia e entrato in funzione, insieme ad altri 5 in tutto il territorio comunale, poco meno di un mese fa. Ignoti, presumibilmente nei giorni scorsi , hanno oscurato le finestrelle della colonnina con la vernice e imbrattato lo speed check con delle scritte.
 
L’amministrazione comunale  ha deciso di installarli lo scorso mese di dicembre nei punti a più alto rischio con l’obiettivo di indurre gli automobilisti in transito a diminuire la velocità così da aumentare la sicurezza sulle strade provinciali che insistono sul territorio comunale. 
 
“Sono gesti incivili che vanno contro l’interesse di tutta la collettività - commenta l’assessore alla polizia municipale del Comune di Cerreto Guidi Paolo Feri - si tratta di un atto vandalico che l’amministrazione condanna con fermezza e che peraltro non condizionerà in alcun modo le scelte fatte per la sicurezza dei cittadini.”