Il virus Cryptolocker attacca il server del municipio, servizi in tilt a Vinci

Il municipio di Vinci

Ko l'intero sistema informatico degli uffici comunali, disagi per i cittadini. Tecnici al lavoro per il ripristino

VINCI. In tilt il sistema informatico degli uffici comunali di Vinci: è la stessa amministrazione municipale a renderlo noto spiegando che il server è stato attaccato da un virus, il malware 'Cryptolocker', programma spesso inviato tramite posta elettronica mascherato da allegato zip che ha lo scopo di 'sequestrare' i dati criptandoli. "Al momento i tecnici stanno cercando di ripristinare il sistema per farlo tornare a pieno regime nel più breve tempo possibile", si legge nella nota del Comune. A causa dell'attacco informatico hanno dovuto operare in maniera ridotta i servizi degli uffici comunali aperti al pubblico e degli uffici anagrafe, protocollo, urp, stato civile delle sedi di Vinci e di Spicchio Sovigliana.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi