Chi è Matteo Messina Denaro, il padrino sparito dopo una vacanza a Forte dei Marmi

L'ultimo identikit (ricostruito) di Matteo Messina Denaro

Cresciuto a pane e mafia (il padre Francesco era un capomandamento), è partito da Castelvetrano e ha raccolto l'eredità dei corleonesi di Riina e Provenzano. E' latitante dal 1993 dopo essere stato al mare della Versilia