Emergenza simulata al Calasanzio

Una simulazione in una scuola

 EMPOLI. Domani l'istituto Calasanzio verrà evacuato. Non si tratta di un evento di emergenza, ma di una simulazione organizzata dalla centrale operativa del 118 dell'Asl 11 con la Misericordia di Empoli. L'esercitazione, che coinvolgerà oltre 300 studenti della scuola, consisterà nel simulare l'evacuazione della scuola per una minaccia di crollo dell'edificio. Alle 11 l'allarme arriverà alla centrale operativa del 118 che provvederà ad attivare i mezzi di soccorso: l'automedica, l'ambulanza della Misericordia e la logistica per le maxiemergenze del 118 di Empoli. Sul posto verrà attuato e verificato lo sgombero del Calasanzio secondo il piano di evacuazione previsto, ma verrà anche simulato l'intervento di recupero e soccorso di un ragazzo rimasto all'interno dell'edificio.