Contenuto riservato agli abbonati

Medici di famiglia, ecco chi va in pensione a Rosignano

Una visita in un ambulatorio medico (foto d’archivio)

Come cambia l’assistenza di base: a Rosignano le prossime uscite. Le sostituzioni previste dall’Asl. Novità anche per alcuni pediatri

ROSIGNANO. Prossimi pensionamenti tra i medici di famiglia di Rosignano. Un trend che è cominciato da un paio di anni, poiché la generazione degli anni Cinquanta sta arrivando all’età pensionabile. Uscite che porteranno a un ricambio generazionale, anche se alcuni dei medici in forza nel nostro comune hanno ancora posti disponibili per accogliere pazienti. La prima uscita sarà a fine febbraio, quella del dottor Gabriele Falagiani, medico da quarant’anni di cui trentaquattro svolti come medico di famiglia a Rosignano. I pensionamenti successivi saranno quelli del dottor Riccardo Salvadori e, nel 2023, del dottor Adriano Vendramin.

Il ricambio generazionale tra i medici di famiglia è in atto in tutta la Toscana. I medici vanno in pensione per raggiunti limiti d’età; giovani neolaureati li rimpiazzano, grazie alle nuove regole del sistema sanitario che disciplinano l’accesso alla professione. Regole che consentono di entrare in servizio anche se non si è completato il corso di formazione di tre anni necessario per acquisire l’abilitazione. A chiudere la propria carriera professionale come medici di base convenzionati con l’Asl sono nomi illustri della categoria: Falagiani, Salvadori e Vendramin sono medici stimati con anni di professione e carriera.


Il pensionamento nei medici di famiglia scatta obbligatoriamente al compimento dei 70 anni. Dalla prossima settimana cambiamenti anche per i pediatri. Negli ambiti di Cecina e Rosignano sono in servizio undici pediatri di libera scelta. Ecco cosa cambia. Da domani 24 gennaio nell’ambito di Cecina terminerà l’incarico provvisorio della pediatra Elisa Volterrani ed entrerà in servizio il dottor Marco Gucci con apertura del nuovo ambulatorio a Cecina in piazza Alessandrini 13. I genitori/tutori degli assistiti già in carico alla dottoressa Volterrani dovranno effettuare una nuova scelta del pediatra. Da domani a Rosignano terminerà il proprio incarico il pediatra di libera scelta, dottor Marco Gucci. I suoi assisiti saranno presi in carico automaticamente dalla dottoressa Elisabetta Alberti alla quale è stato conferito un incarico provvisorio della durata non superiore a un anno. Alberti manterrà l’ambulatorio utilizzato precedentemente da Gucci in via Berlinguer 39 a Rosignano Solvay. Terminerà anche l’incarico della dottoressa Maria Paola Novelli. I suoi assisiti saranno presi in carico automaticamente dalla dottoressa Elisa Volterrani che manterrà l’ambulatorio della dott. ssa Novelli in via Berlinguer 39 a Rosignano Solvay. Dal primo febbraio nell’ambito territoriale di Rosignano la dottoressa Martina Bizzi, pediatra di libera scelta già in servizio con incarico temporaneo, diventerà titolare del rapporto di convenzione mantenendo lo stesso ambulatorio medico in via Berlinguer, n. 39. Gli assistiti già in carico alla dottoressa, ora sostituita in maniera temporanea dal dottor Filippo Biasci, dovranno a partire da questa data confermare la propria scelta oppure optare per un altro pediatra.