Rosignanese arrestato con oltre 100 grammi di droga

Il sequestro

Rosignano: a casa sua i militari hanno trovato 93 grammi di hashish e oltre 17 grammi di cocaina, insieme a un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento in dosi

ROSIGNANO. Avevano notato uno strano via vai presso la sua abitazione, soprattutto nel fine settimana. Per questo, i carabinieri della stazione di Rosignano Marittimo, nello scorso weekend hanno tenuto d’occhio la casa di un quarantaduenne, alla periferia di Rosignano Marittimo. E sabato 13 novembre, nel primo pomeriggio, dopo aver accertato che quelle assidue frequentazioni avvenivano da parte, soprattutto, di soggetti noti quali assuntori di stupefacenti, decidevano di intervenire. Dopo aver visto l’ulteriore movimento sospetto intorno a quell’abitazione, scorgendo che si stava allontanando, i carabinieri lo sottoponevano a un controllo.
 
Il quarantaduenne - secondo la ricostruzione dell'Arma - si è mostrato alquanto nervoso e contrariato e i militari decidevano allora di perquisire la sua abitazione.  L’uomo ha subito rivelato di detenere dello stupefacente, ma per uso personale. In realtà i militari hanno trovato 93 grammi di hashish e oltre 17 grammi di cocaina, insieme a un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento in dosi e la vendita della droga. Per questo è stato arrestato.