Lezione in piazza di capitan Chiellini: il suo video saluto ai bimbi del borgo

«Mi raccomando, studiate che è super importante». Dal campione i complimenti per la scuola nel bosco 

Sassetta, scuola nel bosco: il video messaggio di Giorgio Chiellini

SASSETTA. In gergo calcistico è un gol a porta vuota. Il capitano della Nazionale di calcio e della Juventus Giorgio Chiellini si fa spazio in piazza del Plebiscito. E segna. Nella piccola Sassetta, i bambini delle elementari e della scuola dell’infanzia incassano l’attenzione inattesa. Il volto del campione appare su un maxi schermo. Sorridente e pacato, il roccioso e grintoso difensore, fresco campione d’Europa, si sta rivolgendo proprio a loro.

«Volevo fare i complimenti a tutti quelli che hanno avuto la fantastica idea di fare la scuola nel bosco – dice capitan Chiellini –, credo che sia davvero un’occasione unica per tanti bambini per crescere e imparare a contatto con la natura». Così esordisce nel suo videomessaggio Re Giorgio, questo il nomignolo che si è conquistato in campo nella sua lunga carriera.

Il bosco è l’ambiente che caratterizza la proposta didattica della scuola di Sassetta: imparare con l’esperienza e all’aria aperta. Ieri mattina, l’occasione per uscire dalle aule è quella di ritrovarsi in piazza nell’ambito della manifestazione “Ponte per la ripartenza”, che vede coinvolte tutte le scuole della provincia di Livorno impegnate nella settimana dal 23 al 30 settembre in eventi e recite al fine di promuovere l’inizio del nuovo anno scolastico dopo tanti mesi di emergenza Covid-19 e di didattica a distanza. E l’iniziativa coordinata dal provveditore agli studi di Livorno Andrea Simonetti vede protagonista anche la piccola scuola “La voce del bosco” di Sassetta.

Chi segue il calcio, che sia un tifoso in erba della Juventus o meno, di sicuro conosce le gesta calcistiche di Chiellini. Gli altri di sicuro ne avranno sentito parlare o visto in televisione quest’estate durante le fasi finali del Campionato europeo e le tante iniziative di celebrazione che sono seguite alla vittoria dell’Italia.

«Volevo mandare un abbraccio a tutti i ragazzi della scuola – prosegue il capitano Chiellini –. Vi esorto a fare tanto sport, che è una cosa bellissima in cui troverete veramente i valori importanti della vita. Vi mando un abbraccio grande». E chiude con una esortazione: «Mi raccomando, studiate sempre che è super importante».

La sorpresa del saluto di Chiellini si deve al sindaco di Sassetta Alessandro Scalzini. Tutti i bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria coordinati dalle loro insegnati hanno salutato il nuovo anno scolastico con canti e sorrisi. Ad applaudire c’è anche la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Mascagni Claudia Giannetti. Finite le esibizioni è il momento del regalo di Scalzini che lascia più di un bambino a bocca aperta. Sullo schermo compare Chiellini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA