Due serate con chef Cipriani alla Cantina degli Knauf

Incontro con il protagonista del programma televisivo “L’appartamento” che a Firenze guida ormai da tempo il noto ristorante l’Essenziale

BOLGHERI. Lo chef fiorentino Simone Cipriani, conosciuto per la partecipazione al programma del Gambero rosso Tv, “L’appartamento”, sarà protagonista per due serate il 23 luglio e il 6 agosto alla cantina di Campo alla Sughera a Bolgheri. A Firenze guida l’”Essenziale”, il ristorante in piazza di Cestello, mentre a Bolgheri proporrà un menù (obbligatoria la prenotazione) servito all’esterno, nel piazzale antistante la cantina di proprietà della Knauf.

La serata comprende la visita in cantina e la degustazione di una verticale di Arnione, il vino simbolo dell’azienda, la prima annata è del 2001. In assaggio anche l’etichetta speciale, in anteprima assoluta, Anima di Arnione 2019, un vino territoriale, 100% Cabernet Sauvignon. Si tratta infatti di una edizione limitata nata nel 2016 da una selezione delle migliori parcelle aziendali dedicate, prodotto solo nelle annate migliori. «Essenziale condivide con Campo alla Sughera l’amore per la terra e la manodopera artigiana, – spiega Cipriani – oltre alla passione per la cura dei dettagli e la promozione della qualità come valore. Vogliamo creare insieme un’esperienza enogastronomica che rispetti ed esalti il territorio, e che parli di Bolgheri, di noi e della passione che ci muove».


I Knauf sono arrivati a Bolgheri nel ’98 dopo aver aperto lo stabilimento a Castellina Marittima. Campo alla Sughera (il nome si deve alla presenza nel passato di tantissimi sugheri) si trova sulla via Bolgherese, e conta 16 ettari e mezzo vitati, in espansione, di cui 7,6 a Cabernet Sauvignon, 5 a Merlot e 2 rispettivamente a Cabernet Franc e Petit Verdot. Le bottiglie prodotte sono 110.000.

Per info e prenotazioni info@campoallasughera.com o www.campoallasughera.com o 0565 766936. —

Divina Vitale

© RIPRODUZIONE RISERVATA