Contenuto riservato agli abbonati

Castiglioncello, ristoranti e bar puntano sull’estate: 21 persone da assumere

Tavoli all'aperto tra piazza della Vittoria e via Fucini

Molti dei locali a ridosso dell’avvio della stagione turistica devono ancora completare lo staff. Le istruzioni per candidarsi

CASTIGLIONCELLO. Venti posti di lavoro per l’ormai imminente stagione estiva. Camerieri di sala, aiuto cuochi e baristi: queste le figure che svariati locali della zona di Castiglioncello stanno cercando.

Una ricerca spasmodica, visto che la stagione turistica sta per entrare nel vivo. E in molti casi bar e ristoranti non hanno ancora lo staff al completo.


Entriamo nel dettaglio, riportando le offerte di lavoro che arrivano dai locali della zona e le procedure per candidarsi.

Due le figure che cerca Domenico Iuliano, titolare di due locali lungo la via Aurelia. «Per la pizzeria Ricomincio da Tre” a Caletta – spiega – abbiamo necessità di un aiuto pizzaiolo che sia disponibile al più presto. Serve un pizzaiolo anche per l’altro nostro ristorante Accussì. Chi vuole candidarsi può telefonare al numero 3285935848».

Sul lungomare Colombo il ristorante Il coccodrillo necessita di una cameriera per l’intera stagione. Chi fosse interessato può inviare il curriculum alla mail ristorante ilcoccodrillo@live.it.

Cento metri a nord, sempre sul lungomare, anche il ristorante dello stabilimento Tre scogli deve ancora completare l’organico per affrontare la stagione estiva. «Ci serve un tuttofare da inserire in cucina – spiega la titolare Sabina Tafi –, ma anche due cameriere di sala e una persona addetta alle pulizie. Per candidarsi le persone possono telefonare al numero 0586752331 o mandare il curriculum alla mail info@trescogli.it».

Anche il Caffé bistrot Piccolo hotel in piazza Monte alla Rena a Rosignano, come spiega il titolare Marco Nardi, sta cercando «per ampliamento dell’organico, una persona come aiuto in cucina. Chi è interessato può chiamare il numero 05861751741 per un colloquio».

Alla ricerca di tre persone il ristorante I Pungenti, che necessita di un cameriere, un tuttofare e un pizzaiolo. Per candidarsi è possibile chiamare il numero 0586752057 o passare al ristorante, sul lungomare a nord di Caletta appunto nella zona dei Pungenti. Per affrontare al meglio la stagione turistica, che i titolari di attività ricettive della zona si aspettano affollata, il ristorante Melì Melò lungo la via Aurelia a Portovecchio cerca «due persone, una in sala e un aiuto in cucina. Chi interessato può passare e lasciare il curriculum», spiega il titolare Massimiliano Pani. Anche il bar Portovecchio cerca una persona da inserire nello staff. «Sarà una figura part-time – dicono i soci Gianluca Bellini e Andrea Rocchi – , richiesta esperienza e flessibilità di orario. Chi interessato mandi cv a portovecchiocasti@gmail.com o passi al bar».

Il ristorante Il Cardellino, in pineta Marradi, ha praticamente ultimato la composizione dello staff estivo, ma il titolare Niccolò Vestrini cerca ancora «un cameriere, se interessati scrivere alla mail info@ilcardellino.net». Nel centro del paese, in piazza della Vittoria, il caffè pasticceria Millevoglie ha bisogno di due persone. «Servono due persone per il bar – dice la titolare Cecilia Benedetti – da impiegare principalmente la mattina. Le persone possono candidarsi mandando un messaggio whatsapp al numero 3480638762 o passando qui da noi al bar».

Infine due attività ricettive sulla naia del Quercetano sono alla ricerca di dipendenti per la stagione. «Cerco due cameriere – spiega Carlo Mencacci, titolare dell’Astragalo – con esperienza. Chi interessato può mandare il cv con foto ala mail info@astragalo.it». Infine il ristorante dei Bagni Italia. «Cerchiamo una persona al bar e una per la sala – dice Alice Lombardo, una delle titolari – Le persone possono passare, dato che noi siamo già aperti, o mandare una mail all’indirizzo info@bagniitalia.it». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA