Scende dal treno con la droga: arrestato alla stazione di Cecina

I carabinieri di Cecina alla stazione ferroviaria

Il cinquantenne è stato fermato e perquisito dai carabinieri. Denunciato un quarantaquattrenne che si trovava con lui

CECINA. Erano appena sceso con la droga dal treno arrivato da Pisa. Nel pomeriggio del 10 aprile, intorno alle 17, i militari della Compagnia di Cecina, diretta dal capitano Christian Bottacci, hanno arrestato alla stazione ferroviaria un cinquantenne tunisino per spaccio di stupefacenti. L'uomo - insieme a un quarantaquattrenne, poi denunciato per lo stesso reato - aveva tentato di scappare, ma è stato subito bloccato dai militari del Nucleo operativo e radiomobile.

Il cinquantenne aveva con sé 4,65 grammi di eroina suddivisa in 13 involucri di cellophane, 0,75 grammi di cocaina divisa in due dosi, 240 euro, mentre il quarantaquattrenne 35 euro e materiale per confezionare la droga. Il cinquantenne, che risiede a Livorno, si trova agli arresti domiciliari.