Guardia di finanza: Spano nuovo comandante della tenenza di Castiglioncello

Il luogotenente Francesco Spano con il colonnello Gaetano Cutarelli

Rosignano: prende il posto del luogotenente cariche speciali Bruno Masiello, che va a guidare il nucleo mobile di Cecina

ROSIGNANO. È il Luogotenente cariche Speciali Francesco Spano il nuovo comandante della tenenza della guardia di finanza di Castiglioncello. Ha sostituito il parigrado Bruno Masiello che, "dopo anni di intenso e apprezzato lavoro al vertice del reparto", ricopre l’incarico di comandante del nucleo mobile della tenenza di Cecina guidata dal capitano Elena Mariotti.

Il Luogotenente Spano, classe 1969, è nato a Bari, sposato con una figlia, proviene da Massa Carrara. Arruolatosi nel corpo nel 1992, dopo l’ex scuola sottufficiali (ora scuola ispettori e sovrintendenti), ha prestato servizio, fino al 2007, all’ex nucleo di polizia tributaria (ora polizia economico-finanziaria) di Milano, per poi ricoprire l’incarico di comandante del nucleo mobile, prima della Compagnia, poi del gruppo di Massa Carrara, fino all’attuale assegnazione: comandante della tenenza di Castiglioncello.