Coronavirus, la Croce Rossa di Donoratico: «In prima linea tanto lavoro, ma con poche risorse»

Italo Barsacchi, Nunzia Lombardi e Orazio Dal Magro

Il presidente Barsacchi: «Grazie a chi ci sta aiutando a sostenere i costi delle protezioni e delle attrezzature»