Tra case e aziende quasi cinquanta i beni confiscati alla mafia

Incontro in Regione tra i sindaci della provincia di Livorno e l’agenzia che amministra il patrimonio sequestrato