Erosione, il mare non aspetta: cercasi coordinamento

L'ultima mareggiata a Vada (foto Falorni/Silvi)