Nelle scuole medie e superiori oltre 120 cattedre ancora vuote

All’interno delle secondarie di primo e secondo grado di Rosignano e Cecina a mancare sono soprattutto gli insegnanti di sostegno. La Cgil: «È caos»