Per i turisti dall’1º luglio c’è la guardia medica

CECINA. Al via da mercoledì 1 luglio il servizio di Guardia medica turistica, il servizio di assistenza territoriale straordinaria estiva riservato ai non residenti. Mentre dalle 20 alle 8 è attiva...

CECINA. Al via da mercoledì 1 luglio il servizio di Guardia medica turistica, il servizio di assistenza territoriale straordinaria estiva riservato ai non residenti. Mentre dalle 20 alle 8 è attiva la Continuità assistenziale.

Il piano di assistenza territoriale straordinaria per luglio e agosto dell’Asl 6 per rispondere alle esigenze sanitarie dei villeggianti garantisce prestazioni come assistenza medica, visite ambulatoriali e domiciliari, primo soccorso, assistenza infermieristica e domiciliare, ma solo per soggetti che non sono trasportabili con mezzi comuni. Dalle 20 alle 8, invece, per le visite urgenti sarà comunque necessario rivolgersi al servizio di continuità assistenziale, l’ex Guardia medica, che risponde al numero verde gratuito 800.06.44.22.

Il servizio di guardia turistica è riservato esclusivamente ai non residenti ed è previsto un concorso di spese. In particolare sarà richiesto un contributo di 8 euro per la ripetizione di ricette, di 15 euro per una visita ambulatoriale e di 25 euro per una visita domiciliare. Sarà rilasciata una ricevuta per ogni prestazione pagata. Sono escluse dal pagamento le prestazioni di primo soccorso, quelle a favore di stranieri in possesso della documentazione prevista ed il primo intervento in caso di infortunio sul lavoro.

Le sedi e gli orari della guardia medica turistica. A Marina di Cecina presso il parcheggio di viale Galliano, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19, tel. 3357865149. A Rosignano, (10-13 e 17-19), presso il Centro socio sanitario di via Moro, tel. 0586 614650. A Vada, stesso orario, presso la scuola elementare, via Magellano 4, tel. 0586 724513. A Marina di Bibbona, 10-13 e 17-19, presso la Pubblica assistenza, in via dei Cavalleggeri Nord, tel. 0586 600128. A Marina di Castagneto, 9-13 e 16-19 (sabato solo il pomeriggio ), presso il Centro polivalente, in via della Marina 8, tel. 0565 744270.