Amianto nella scuola, esposto alla procura di Milano

Il comitato dei genitori della scuola materna Finestra sul mondo, nel cui giardino sono stati trovati residui di amianto, presenterà un esposto alla procura del capoluogo lombardo

Il tribunale di Milano si sta infatti occupando del problema dell’amianto nelle scuole di tutta Italia. Per questo il comitato dei genitori ha deciso di chiedere alla magistratura lombarda di far luce anche sul caso della materna di Nibbiaia. Non solo, il prossimo 15 maggio rappresentanti locali dell’Ona (osservatorio nazionale amianto) e famiglie dei bimbi iscritti alla Finestra sul mondo parteciperanno alla manifestazione nazionale organizzata dall’osservatorio proprio davanti alla procura milanese.

E lì porteranno il caso Nibbiaia alla ribalta dei riflettori nazionali. E se il Comune ha fatto sapere il mese scorso di aver stanziato circa 270mila euro per l’intervento di bonifica e riqualificazione dell’edificio e del giardino circostante, il comitato dei genitori e i rappresentanti locali dell’Ona hanno deciso di far conoscere il “caso Nibbiaia” all’opinione pubblica nazionale. Ecco perché il 15 maggio saranno a Milano davanti alla procura insieme al presidente nazionale, l’avvocato Ezio Bonanni. E non saranno soli, dato che da Rosignano è prevista la partenza di due pullman alla volta del capoluogo lombardo.