L’ha soffocata mentre la colpiva con un martello

Le ha sfondato il cranio, colpendola una decina di volte. Così è morta Bruna Porazzini, uccisa dal marito Leopoldo Giorgio Bertini che poi si è sparato con un fucile