«Mio padre è ancoralaggiù in fondo al mare»

Sopra una foto d’epoca della nave “Tabarca”

Insabbiato. Fisicamente e moralmente. Sembra questo fino ad oggi il destino del Tabarca, nave militare esplosa e affondata nelle acque a sud di Vada, durante la Seconda guerra mondiale, e dei circa 230 giovani, fra militari ed equipaggio, che vi morirono inghiottiti dal mare