C'è l'allerta meteo arancio: il sindaco di Cecina chiude scuole, parchi e impianti sportivi

A Cecina il primo cittadino invita i cittadini a restare in casa, a non spostarsi in bicicletta o con il monopattino

Cecina. A seguito dell'allerta meteo codice arancione per rischio vento e mareggiate dalla mezzanotte del 26 alle 12 di sabato 27 novembre, il sindaco di Cecina, Samuele Lippi, disposto al chiusura di scuole, parchi e impianti sportivi. "Ho disposto la chiusura degli Istituti scolastici di ogni ordine e grado, delle attività ludico ricreative, dei parchi giochi e impianti sportivi per tutta la durata dell'allerta. Consiglio ai cittadini di rimanere in casa, di non circolare con bicicletta, motorino o monopattino e di non sostare sotto gli alberi o in pineta. Chiudere tende, ombrelloni o qualsiasi pertinenza precaria. Vi invito tutti a seguire eventuali aggiornamenti nelle prossime ore" sono le parole del sindaco.

Nei comuni vicini per il momento i sindaci non hanno preso decisioni simili.