Cecina resta "zona rossa" fino a venerdì 12 marzo, scuole chiuse

Il sindaco Lippi a Marina, negli stand di "Territori sicuri"

L'ordinanza firmata dal presidente della Regione Giani conferma la decisione del sindaco Lippi, che ha chiesto una proroga. "L'indice di contagio è ancora alto". 

CECINA.In serata è arrivata l'ordinanza di Giani: Cecina resta zona rossa per un'altra settimana, perché il numero dei contagi è ancora troppo elevato, quindi le restrizioni sono confermate fino a venerdì 12 marzo. In più tutte le scuole saranno chiuse. Gli alunni potranno fare lezione a distanza.

Già il sindaco Lippi aveva chiesto una proroga dell'ordinanza che ha dichiarato Cecina zona rossa per nove giorni, dal 25 febbraio, che scadeva alla mezzanotte di stasera, 5 marzo. "Stamani mi è arrivato il risultato del tampone: negativo. La mia quarantena è finalmente terminata, per cui sono subito andato a far visita alla campagna “Territori Sicuri” attivata da martedì a Marina". Così il sindaco Samuele Lippi ha annunciato la fine della sua quarantena, e contemporanemate la prosecuzione della zona rossa nel comune di Cecina. L'ordinanza di Giani era attesa per lunedì 8 ma è stata anticipata a stasera.

Ha aggiunto il sindaco Lippi: "L'operazione Territori sicuri è uno screening veramente importante rivolto a tutta la popolazione cecinese che ho fortemente voluto per monitorare l’andamento del virus sul nostro territorio. Un grazie, di cuore, a tutti coloro che la stanno rendendo possibile facendo davvero un ottimo lavoro".

A proposito drlla zona rossa, ha detto Lippi: "Poco fa ho parlato con il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che mi ha confermato una situazione di criticità su Cecina tanto da avere un indice di contagiosità settimanale pari a 313: siamo il primo comune della Provincia di Livorno e il 50esimo in Toscana su 270. Visti i dati attuali e comunque nella speranza di poter tornare presto almeno arancioni, abbiamo concordato di mantenere la zona rossa a Cecina fino a domenica sera". In serata l'ordinanza ha deliberato la proroga fino a venerdì 12 compreso.