Muore dopo un malore paziente della rsa Jacopini positiva al Covid

Cecina. La donna aveva 88 anni e da due giorni era ricoverata all'ospedale cittadino a causa di una patologia che l'ha colpita improvvisamente, peggiorando progressivamente

CECINA. Una donna ospite della rsa Jacopini è deceduta nella mattina del 27 febraio all'ospedale di Cecina. La donna, 88 anni, era tra le ospiti risultate positive alla variante inglse del Covid 19. Ed era stata vaccinata. Come buona parte delle persone anziane presenti nella Rsa era asintomatica. Nei giorni scorsi, però, ha avuto un malore improvviso con una sintomatologia che è peggiorata nel tempo. Da qui la decisione di trasferirla all'ospedale di Cecina, per curare gli esiti della patologia. Chiaramente l'anziana, essendo sempre positiva al coronavirus, è stata ricoverata all'interno del reparto Covid, onde evitare che contagiasse ospiti degli altri reparti. La mattina di sabato 27 febbraio il decesso, che come spiega l'Asl non è da collegare al coronavirus ma agli esiti del malore avuto nei giorni scorsi.