Quotidiani locali

torneo delle contrade del palio 

Madonnina, buona la prima

I campioni in carica partono col piede giusto: 2-0 al Pozzo

PIETRASANTA. I campioni in carica della Madonnina scongiurano l'incubo della prima. Se nel 2017 infatti l'avventura dei gialloblù di mister Luigi Tosi era iniziata con una sconfitta perentoria (7-0 con la Quercia), quest’anno la squadra detentrice del titolo ha mosso nel modo migliore i primi passi imponendosi per 2-0 sul Pozzo. A fare la differenza è stato il cinismo della Madonnina che ha prevalso sull'arrembante disordine - spesso dettato dalla foga di gettarsi all'assalto - dei biancorossi allenati da Dino Venè. Nel primo tempo è il Pozzo a spingere sull'acceleratore impattando senza rendersi quasi mai pericoloso sulla solida difesa avversaria diretta da Mazzone mentre, sull'altro fronte, basta il guizzo da fenomeno di Francesco Tosi per spezzare dalla distanza al 39' gli equilibri: tiro imprendibile che fredda nel sette Bertoni. Nella ripresa ci si attende la risposta dei biancorossi, ma la fiammata da lontano di Chianese e - nel finale - la gran botta di Moscardini trovano

ad opporsi la traversa e i guantoni di Apolloni. La gran rete di Giannini al 42' del secondo tempo chiude definitivamente i giochi. Stasera allo stadio Buon Riposo di Pozzi scenderanno in campo (per il girone B, ore 21.30) Ranocchio e Leon d'Oro.

Gabriele Buffoni

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro