Quotidiani locali

L’abbraccio della Sg ai familiari del 29 giugno

Al PalaZappelli “Il torneo che vorrei” con molte giocatrici bianconere Società già al lavoro per programmare la prossima stagione sportiva

VIAREGGIO. La Sistemi Gestionali Viareggio ha mostrato più volte la propria concreta vicinanza a “Il mondo che vorrei”, che riunisce i parenti delle vittime della strage ferroviaria del 29 giugno 2009. L’ultimo esempio, sabato scorso, quando al PalaZappelli – la tensostruttura al quartiere Varignano – si è svolto “Il torneo che vorrei”, organizzato proprio in collaborazione con l’associazione presieduta da Marco Piagentini: un evento a cui hanno partecipato, per la squadra biancoblù allenata da Giovanni Della Longa che nella stagione da poco consegnata agli archivi ha raggiunto i play-off della Serie C regionale, diverse ragazze del gruppo che nel 2015/16 aveva disputato il campionato nazionale di A2, cogliendo un’incredibile salvezza ai play-out e la formazione Under 16 dello Ies Pisa. Un’intensa giornata nella quale lo sport si è mescolato al divertimento, inserita tra le numerose iniziative in avvicinamento alla commemorazione di quella tragica notte di nove anni fa. La Sistemi Gestionali Viareggio ha terminato la propria stagione in crescendo: ad un avvio difficoltoso – caratterizzato da sconfitte in serie nel periodo invernale – ha fatto seguito un girone di ritorno più che positivo, con la salvezza centrata cinque turni prima dell’epilogo della regular season ed i successi sulle blasonate Baloncesto Firenze e Grosseto come soddisfazioni massime per un gruppo giovanissimo, formato da ragazze provenienti dal vivaio (Di Simo, Biancardi, Gemignani, Pedonese, Razzuoli e Tognarelli)

a cui sono state affiancate giocatrici di maggiore esperienza (la capitana Lorenzi e con lei Tamagnini, Foglia, Capogrosso e Troisi). È da qui che la società intende ripartire per sviluppare un progetto sportivo che possa tradursi in risultati sportivi migliori. (g. n.)

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro