Quotidiani locali

Esame Breganze per il primo posto del Forte dei Marmi

Dopo la bruciante sconfitta di Lisbona in Eurolega per i rossoblù test complicatissimo al PalaFerrarin 

FORTE DEI MARMI. Il PalaFerrarin di Breganze rischia di diventare la pista centrale per la lotta allo scudetto e, ancor prima, per la conquista del primato in ottica playoff. Quella che fino a pochi mesi fa sembrava una lotta a due tra Forte dei Marmi e Lodi ha visto infatti entrare in scena i rossoneri vicentini che nel posticipo di questa (ore 20.45) ospiteranno proprio i versiliesi di Pierluigi Bresciani.

Solo 4 i punti in classifica che separano le due compagini: il Forte, reduce dalla sconfitta a Lisbona che l'ha estromesso dall'Eurolega, è chiamato a difendere con le unghie e con i denti il primo posto fermando l'avanzata del Breganze che - dati alla mano - appare ad oggi la squadra più in forma di tutta la categoria. Non proprio un'impresa facile, specialmente tra le mura del galvanizzato pubblico veneto e con i tanti acciacchi che ancora vessano i rossoblù a cominciare da Gonzalo Romero (costretto a fermarsi più volte contro il Benfica e ancora lontano dal top della forma fisica).

«Stiamo sicuramente vivendo un momento non proprio bellissimo - ammette mister

Bresciani - ma dobbiamo avere la consapevolezza di quello che valiamo. Il nostro unico obiettivo ora è lo scudetto e dobbiamo dare il massimo per metterci nelle migliori condizioni di aggiudicarcelo. Il Breganze sarà pure in ottima forma, ma se giochiamo da Forte possiamo farcela».

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro