Quotidiani locali

Bertolucci furioso «Bollettino di guerra dopo Monza»

L’allenatore: «Ko Costa, Gavioli e Palagi, mi girano... Vediamo chi recupera per il Lodi, ma vogliamo vincere»

VIAREGGIO. In una regular season sempre più equilibrata, ma comunque aperta ad ogni soluzione, e dove i pareggi registrati dal Forte dei Marmi (con il Bassano) e dal Lodi (con il Follonica) fanno “rumore” perché colti inaspettatamente, il match vinto sul Monza consente al GDS Impianti Cgc Viareggio di ridurre, a meno due, le distanze dalla squadra di Pierluigi Bresciani, attuale capoclassifica del torneo. Deve essere chiaro che la vittoria conquistata al palaRovagnati di Biassono dalla squadra viareggina non va sottovalutata, perché, pur presentandosi in pista senza Ventura squalificato, ha saputo esprimersi piuttosto bene. Difendendosi con la necessaria concentrazione e attaccando con dinamicità e precisione, grazie alla splendida tripletta di Muglia, alla fantastica doppietta di Mirko Bertolucci e al bel gol iniziale di Xavi Costa, nonostante le condizioni del fondo della pista, impianto che ha favorito tre incidenti a Costa, Gavioli e Palagi. Tre infortuni, la cui entità, in prospettiva del prossimo importantissimo duello con il Lodi deve essere valutata con ulteriori approfondimenti medici (per capitan Palagi si parla però di tre costole rotte e uno stop di circa un mese). Che irritano lo stesso allenatore bianconero Bertolucci.

Alessandro, la squadra è stata protagonista di un’altra prestazione convincente in una gara dove purtroppo alcuni tuoi giocatori si sono infortunati.

«La pista di Biassono è un impianto scivoloso e tutte le volte che ci andiamo a giocare ci succede qualcosa. E questo ci fa girare i cosiddetti (in realtà usa un termine più preciso, ndr). Veniamo via con un bollettino di guerra: intanto Nando (Costa) accusa una sospetta lesione al collaterale della gamba sinistra, Davide (Gavioli) con il sopracciglio lacerato e Nicola (Palagi) con una sospetta frattura alle costole. Insomma veniamo via malconci».

Intanto la squadra ha collezionato il nono risultato utile consecutivo, vincendo contro un Monza battagliero.

«La mia squadra ha fornita un’ottima prestazione, reagendo sempre positivamente all’assenza di Ventura. Avevamo lavorato molto in questo senso, preparando questa gara con la necessaria concentrazione».

Sabato arriva il Lodi nel big match più atteso.

«Vedremo, intanto, chi potrà essere recuperato. Ma una cosa è certa: scenderemo in pista per vincere».

Sabato prossimo scende al palaBarsacchi il Lodi che, nel frattempo, ha fatto sapere che per questa trasferta saranno disponibili
150 biglietti (chi parteciperà a questa trasferta dovrà comunque fornire prima le proprie generalità) per cui si prevede un numeroso pubblico di appassionati. Superfluo sottolineare come la squadra bianconera si attende una forte presenza di propri tifosi.

Angelo Cupisti

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon