Quotidiani locali

Beach soccer, il Viareggio ricomincia da Gori

Il bomber rifiuta le offerte di San Pietroburgo e San Benedetto e resta in bianconero anche per il 2018

VIAREGGIO. Il dubbio è stato risolto, scevro da compromessi: Gabriele Gori rimane al Viareggio. A pieno regime, senza più doversi dividere con la Russia. “Tin-Tin” ha infatti deciso di non rinnovare l’accordo che lo legava (anche) al City di San Pietroburgo. Ed ha pure rifiutato l’offerta monstre della Sambenedettese, pronta a fare follie pur di ingaggiarlo. Un corteggiamento serrato, che non è bastato per convincere Gori a lasciare quella società salita nel 2016 fa sul tetto d’Italia e d’Europa soprattutto grazie ai suoi gol.

Per il 31enne fuoriclasse questo si preannuncia un anno speciale, con la prospettiva di abbattere tre muri in sequenza: quello dei 300 gol con il Viareggio, dei 200 con la Nazionale e dei 500 all-time, comprendendo anche le esperienze con club esteri (Braga e City). Un’operazione – quella del rinnovo di Gori – condotta con abilità dalla società (il presidente Carpita, il ds Lippi e il tecnico Santini).

Altre conferme. Nei giorni scorsi era stato Dario Ramacciotti a giurare fedeltà ai colori bianconeri, pure lui declinando la proposta del City. Contestualmente a Gori, anche altri tre senatori hanno prolungato il rapporto con il Viareggio: il capitano Simone Marinai, il portiere Andrea Carpita e l’attaccante Giacomo Valenti.

Per loro la prossima sarà la nona stagione con quella che rappresenta una seconda pelle e non una semplice maglia. Le ragioni del cuore, in questo caso, hanno prevalso su quelle del portafoglio. Dei giocatori, almeno.

Gongola Santini, che potrà ancora fare affidamento sui suoi campioni per tornare a vincere, dopo la vacuità di trofei del 2017. E oltre allo svizzero Spaccarotella, a breve verranno tesserati altri due stranieri di spessore per completare l’organico.

Capitolo Euro Winners Cup. Non avendo raggiunto la finale scudetto lo scorso anno, il Viareggio non gode del diritto di partecipare alla fase a gironi della Champions League del beach
soccer (in programma a maggio a Nazaré, in Portogallo). Essendosi classificata al nono posto nell’edizione 2017, potrà però prendere parte ai preliminari da testa di serie. La massima competizione continentale precederà di pochi giorni la Coppa Italia (ancora da definire la location).

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro