Quotidiani locali

calciomercato: I VERSILIESI 

Terigi, Tavanti e Benassi pronti a cambiare maglia

VIAREGGIO. Alcuni resteranno nei loro attuali club, altri invece faranno le valigie e si trasferiranno altrove, in cerca di riscatto. La sessione invernale del mercato riguarderà una parte dei...

VIAREGGIO. Alcuni resteranno nei loro attuali club, altri invece faranno le valigie e si trasferiranno altrove, in cerca di riscatto. La sessione invernale del mercato riguarderà una parte dei calciatori versiliesi delle categorie professionistiche. Le ufficialità stanno ancora a zero, mentre le voci si rincorrono ormai da giorni ed oscillano tra conferme e smentite, magari di rito. Tra quelli che da qui al 31 gennaio, ultimo giorno utile per completare le operazioni, potrebbero cambiare squadra c’è Leonardo Terigi: non è escluso che il difensore viareggino, 27 anni, lasci il Siena, con cui ha collezionato appena 6 presenze in campionato (Serie C, girone A) in metà stagione. Su di lui si registra l’interesse di Triestina, Ravenna, Reggina e Mestre. La situazione si definirà di qui a pochi giorni.

Possibile partenza pure per Christian Tavanti: l’esterno destro della Lucchese, cresciuto nel vivaio della Juventus, piace alla Pro Vercelli, formazione di Serie B. Il 23enne, nato a Pietrasanta, ha disputato 16 partite in campionato, dimostrandosi – per rendimento – uno dei migliori tra i rossoneri. Dove potrebbe approdare un altro versiliese, il fantasista Nicola Mosti. La Juventus lo aveva prelevato in estate dall’Empoli, per poi girarlo in prestito al Gavorrano: 14 presenze e 2 reti, il bilancio. Si tratta di un profilo particolarmente gradito alla Lucchese.

Maikol Benassi rischia invece di separarsi prematuramente dalla Fermana: il difensore viareggino classe ‘89 è stato bloccato da diversi problemi fisici (9 le apparizioni in campionato), uno dei motivi che potrebbero portarlo ad un divorzio anticipato dal club marchigiano. E per quanto il calciomercato non si possa dare alcunché di scontato, movimenti riguardanti il resto dei versiliesi
appaiono improbabili, in molti casi inverosimili. I vari Masiello (Atalanta), Cascione (Cesena), Furlan (Trapani), Mannini (Pisa), Della Latta (Piacenza), Musacci (Viterbese), Corsinelli (Pontedera), Remedi e Brega (entrambi Gavorrano) non si muoveranno dalle rispettive società.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon