Quotidiani locali

terza categoria 

Offende l’arbitro dopo l’espulsione: sette giornate di stop

VIAREGGIO. Sette giornate di squalifica per Cristiano Verdigi, centrocampista dell'Atletico Viareggio, formazione che partecipa al campionato di Terza categoria. Sul bollettino del Comitato...

VIAREGGIO. Sette giornate di squalifica per Cristiano Verdigi, centrocampista dell'Atletico Viareggio, formazione che partecipa al campionato di Terza categoria. Sul bollettino del Comitato Provinciale della Figc uscito ieri è spiegato il perché di questo pugno duro del giudice: «Espulso per condotta violenta nei confronti di un avversario, alla notifica offendeva il direttore di gara e abbandonava il terreno di gioco dopo circa un minuto invitato dai compagni. A fine gara continuava nelle offese, veniva nuovamente allontanato dai compagni e successivamente ritornava davanti allo spogliatoio dell'arbitro ripetendosi nelle offese».

Per una giornata è stato squalificato anche Giulio Cheli, espulso sabato scorso nel corso della gara persa dall'Atletico 3 a 1 a Monuolo, dopo che era passato in vantaggio con Alessandro Cheli.

Al termine della partita l'allenatore, Luigi Troiso aveva criticato l'arbitraggio, che ha giudicato a senso unico. «Abbiamo subito due espulsi e dieci ammoniti - dice - e la squalifica di Verdigi è spropositata per quello che ha fatto. Conosco il giocatore da tempo e posso dire che non si è meritato una punizione così severa. Io non ho visto le cose che sono riportate sul bollettino, l'arbitro
ha rovinato non solo la partita di sabato che è stata chiaramente compromessa nel risultato per le sue decisioni, ma ci priva adesso di un forte centrocampista per le restanti gare. Faremo ricorso per cercare una riduzione della squalifica, perché mi sembra che sia del tutto esagerata».

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista