Quotidiani locali

qui ROSSOBLU 

Il Forte amplia la rosa con Maremmani e Francesco Rossi

FORTE DEI MARMI. Il Forte dei Marmi ai blocchi di partenza in vista della nuova stagione che vedrà i rossoblù di Pierluigi Bresciani lottare ancora per la conferma del titolo in Coppa Italia ma...

FORTE DEI MARMI. Il Forte dei Marmi ai blocchi di partenza in vista della nuova stagione che vedrà i rossoblù di Pierluigi Bresciani lottare ancora per la conferma del titolo in Coppa Italia ma soprattutto per la vittoria dello scudetto (perso nell'ultima stagione in finale contro il Lodi) e per migliorare il proprio cammino in Eurolega. La squadra fortemarmina - che già dal 28 agosto ha iniziato i lavori di preparazione - si presenterà al pubblico e ai propri appassionati domani alle 17,30: l'appuntamento è come ormai di consueto al Caffè Mazzini 85 a Forte dei Marmi e sarà l'occasione anche per accogliere, oltre alle tante conferme, anche i due nuovi acquisti per la prossima stagione (entrambi ex rossoblù) Giacomo Maremmani e Francesco Rossi.

Per Maremmani si tratta di un ritorno a casa dopo l'esperienza lodigiana in cui ha avuto i suoi alti e bassi rivelandosi comunque un tassello che il tecnico Nuno Resende non ha lesinato nello schierare in pista; "Chicco" Rossi invece - reduce da un'esperienza biennale con la maglia del Sarzana - ha scelto la piazza fortemarmina per rilanciarsi ad alti livelli dopo una stagione di grande rilievo (anche in Europa, arrivando a disputare la Final Four di Coppa Cers) con la compagine ligure. Entrambi già si sono uniti al gruppo in preparazione con mister Bresciani che, proprio riguardo a Rossi, sembra
avere precise idee tattiche. «Mi piacerebbe - dichiara il tecnico rossoblù - trasformarlo in un vero attaccante d'area, l'uomo da tap-in sotto porta che forse l'anno scorso ci è un po' mancato. Ha le qualità e il coraggio per farcela e si è subito integrato bene con tutto il gruppo».

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista