Quotidiani locali

Derby decisivo a Camaiore Capezzano e Corsanico fuori

I bluamaranto dovranno guadagnarsi il passaggio del turno col Pietrasanta Ultima giornata cruciale per Bozzano, Fortis, Torrelaghese, Lido e Unione Quiesa

VIAREGGIO. Capezzano e Corsanico fuori, Unione Quiesa quasi. Per il resto sarà l’ultima giornata dei triangolari e decidere il destino delle altre nostre formazioni rimaste in ballo in Coppa Toscana riservato alle formazioni di Promozione, Prima e Seconda categoria, categorie che domenica prossima saluteranno l’inizio del campionato.

Promozione. Parte con il piede sbagliato il Camaiore, sconfitto sul campo della Pontremolese che nella prima giornata si era dovuta inchinare (2-0) al Pietrasanta. La classifica vede dunque Pietrasanta e Pontremolese appaiate a quota 3 punti (ma con i lunigianensi che riposeranno nell’ultimo turno) seguite dal Camaiore a quota zero. Decisiva, dunque, l’ultima giornata del gironcino che metterà di fronte (mercoledì 20 alle 18) al Comunale di Camaiore i padroni di casa ed il Pietrasanta, in un gustoso antipasto di quello che ci si attende possa scaturire in campionato dove le due sia la formazione di Pieri che quella di Del Medico partono per fare bene. Relativamente al derby di coppa, c'è da dire che ai biancocelesti è sufficiente un pareggio per andare avanti nella manifestazione. Mentre il Camaiore dovrà cercare la vittoria almeno per 2-0.

Prima categoria. Seconda sconfitta in altrettante gare ufficiali per il Capezzano, che sul campo amico lascia via libera al Don Bosco Fossone. Gli apuani contenderanno così (mercoledì 20) il passaggio del turno allo Sporting Bozzano, che nella prima partita del triangolare aveva superato (1-0) la formazione allenata da Coli e Belluomini.

Seconda categoria. Nel girone 5 il Versilia fa suo il derby con il Forte dei Marmi 2015 e si porta al comando della classifica del raggruppamento con 4 punti. A quota un punto la Fortis Camaiore (0-0 nella prima giornata con il Versilia) che nell’ultimo turno (in programma mercoledì 27) ospiterà il Forte già eliminato. Per avere la certezza del passaggio del turno la squadra di Orsucci dovrà vincere con tre gol di scarto.

Il pareggio, nel girone 6, tra Corsanico e Torrelaghese, altre due formazioni accreditate per la disputa di un campionato di vertice, ha decretato l’eliminazione dei collinari sconfitti di Breschi, che nella prima giornata erano stati battuti dal Lido di Camaiore per 1-0. Sarà quindi l'altro derby tra Torrelaghese e Lido a decidere le sorti per la squadra di Monga, che parte col vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre.

Nel girone 6 l'Unione Quiesa
Massaciuccoli riscatta il 3-0 contro il Migliarino superando di misura la Pieve San Paolo. Un successo buono per il morale in vista dell'inizio del campionato, ma che serve poco all’undici di Gionata Gori che nell’ultimo turno farà da spettatore per Pieve San Paolo-Migliarino.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista