Quotidiani locali

scuole  

Lega: «Inutilizzato il personale dei nidi» Ma Natali smentisce

MASSAROSA«Accuse infondate». L’assessore alla scuola di Massarosa Stefano Natali replica così a Marzia Lucchesi (Lega Nord) in merito alle accuse sui nidi comunali. Lucchesi sosteneva che «quando il...

MASSAROSA

«Accuse infondate». L’assessore alla scuola di Massarosa Stefano Natali replica così a Marzia Lucchesi (Lega Nord) in merito alle accuse sui nidi comunali. Lucchesi sosteneva che «quando il nido Del Magro fu aperto, fu indetto un concorso con cui si assunse personale specializzato alla conduzione dello stesso». E si chiedeva «dov’è finito questo personale? Perché abbiamo personale assunto per un ruolo specifico che non viene utilizzato nella mansione per cui è stato assunto, chiudiamo un servizio e lo diamo la gestione a terzi».

Nel comune di Massarosa negli anni passati furono aperti due nidi d’infanzia, dice l’assessore. «Il nido d’infanzia Giovanna Del Magro di Massarosa, dal 1991, anno della sua apertura, è stato gestito direttamente da personale del Comune, mentre il Girotondo di Piano di Mommio, aperto nel 2006, fu affidato immediatamente ad una cooperativa. Nel 2010, appena insediati ci siamo trovati nell’emergenza poiché tre educatrici (dipendenti comunali) del nido d’infanzia Giovanna Del Magro di Massarosa risultavano non idonee a quel tipo di lavoro, mentre altre tre educatrici volevano fare altre scelte professionali. Nell’impossibilità di assumere nuovo personale, per i vincoli imposti dallo Stato e dallo sforamento del patto di stabilità, per gestire l’emergenza e garantire la continuità di un servizio

essenziale, siamo stati costretti ad affidare parzialmente il servizio tramite gara pubblica. Attualmente il nido d’infanzia Del Magro è gestito da una dipendente comunale con funzioni di coordinatrice e da altro personale della cooperativa che si è aggiudicata l’appalto». —



TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro