Quotidiani locali

alpi apuane 

Stagi attacca il Parco per la Ztl sul Corchia: chiuda piuttosto le cave

STAZZEMAOk conservare l’habitat delle aree umide che circondano la montagna del Corchia. Ma le cave allora? È un po’ questa l’obiezione che il consigliere di minoranza Baldino Stagi muove al Parco...

STAZZEMA

Ok conservare l’habitat delle aree umide che circondano la montagna del Corchia. Ma le cave allora? È un po’ questa l’obiezione che il consigliere di minoranza Baldino Stagi muove al Parco delle Alpi Apuane in una lettera indirizzata anche a Regione Toscana e Comune di Stazzema. «Sanno bene, i dirigenti, i tecnici ed i consiglieri dell’ente Parco, quali siano le minacce – scrive – che incombono sul patrimonio naturalistico unico ed irripetibile del Corchia, mi riferisco, ovviamente, alle cave presenti in prossimità della vetta del monte, in particolare alla cava Tavolini». Il consigliere mette in relazione l’attività di estrazione del marmo arabescato del Corchia con le sottostanti cavità carsiche. «Sanno bene che il sito estrattivo provoca voluminose infiltrazioni di marmettola e inquinanti all’interno dove, guarda caso, trova posto una delle cavità più importanti d’Europa». È l’Antro del Corchia. E le stesse possibili infiltrazioni – secondo Stagi – andrebbero anche «nelle zone umide che si intenderebbe proteggere, ma solo dai rischi marginali e saltuari, tralasciando quelli consistenti e permanenti».

Stagi si accoda agli ambientalisti, che da sempre imputano alle attività di estrazione di marmo, oltre che un irreversibile modifica del paesaggio delle Alpi Apuane, anche effetti inquinanti sulle ricchissime falde acquifere delle montagne del litorale toscano. «Il presidente (Alberto Putamorsi, ndr) afferma che devono essere chiuse le cave

che fanno danni sottintendendo, quindi, che ne esistono altre che non ne fanno. Ci spieghi, presidente, con quale criterio avverrà questa scelta, ci dica se veramente pensa che questo tipo di lavorazione possa non avere nessun impatto ». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro