Quotidiani locali

Tentato furto nella villa di Bocelli a Forte dei Marmi: ladri messi in fuga dai vigilantes

L'episodio è avvenuto nell'abitazione sul lungomare di Vittoria Apuana. Il tenore con la famiglia stava dormendo

FORTE DEI MARMI. Tentato furto, la notte scorsa, nella villa sul lungomare di Forte dei Marmi di Andrea Bocelli. Un ladro, dopo aver scavalcato la cancellata, è entrato nel giardino dell'abitazione del tenore di Lajatico - che si trovava all'interno della casa insieme alla moglie Veronica Berti e ai figli - ma è stato subito intercettato da uno dei vigilantes che si occupano della sicurezza. A quel punto il bandito si è dato alla fuga senza riuscire a portare via nulla.

leggi anche:

Sul posto - allertati dalle guardie giurate - sono intervenuti poco dopo anche i carabinieri, ma a quel punto del ladro che si era introdotto nell'abitazione (e che forse all'esterno aveva dei complici) si era persa ogni traccia.

Il movimentato episodio è accaduto alla vigilia del debutto di Andrea Bocelli al Festival Puccini di Torre del Lago, dove venerdì sera il tenore ha aperto il cartellone della stagione estiva in riva al lago di Massaciuccoli. Il cantante si è esibito cantando "Messa in gloria", unica composizione per un'opera sacra scritta da Giacomo Puccini composta all'età di ventidue anni. Il concerto è stato un successo e il cantante non è sembrato assolutamente turbato dalla disavventura capitatagli poche ore prima a casa.

Foltissimo il pubblico che ha assistito al concerto di Torre del Lago che ha tributato al tenore grandissimi applausi. In platea anche Al Bano.  

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro