Quotidiani locali

A Pietrasanta il ballottaggio è Giovannetti-Neri, terzo Mazzoni

Cala l'affluenza: alle urne il 61,68% degli elettori rispetto al 63,52% del 2015. Quarto posto per il candidato M5s Briganti

PIETRASANTA. Sarà ballottaggio tra Alberto Stefano Giovannetti della coalizione di centrodestra e Ettore Neri della coalizione di centrosinistra per la carica di sindaco di Pietrasanta. Questo l'esito del voto, che rimanda dunque il risultato finale al duello del prossimo 24 giugno. Giovannetti ha ottenuto il 39,8% delle preferenze, Neri il 33,7%.

Terzo posto per l'ex vicesindaco Daniele Mazzoni, candidato con la lista civica Siamo Pietrasanta, con il 15,1%; quarto per il candidato M5S Nicola Briganti con l'8,5%. Quinta posizione per il candidato di Sinistra per Pietrasanta, Marco Dati, che si ferma al 2,9%.

L'INTERVISTA. Giovannetti: "Con me i migranti qui resteranno zero"

L'INTERVISTA. Neri: "Primo obiettivo garantire lavoro e crescita economica"

L'affluenza. Alle urne c'è stato un calo dei votanti: rispetto alla precedente tornata elettorale amministrativa il calo è stato di quasi due punti percentuali:ha

votato il 61,68% degli aventi diritto rispetto 63,52% del 2015. Alle 12 si era recato alle urne il 20,68% degli aventi diritto (nel 2015 erano andati il 20,28%), alle 19 l'affluenza si piazzava invece al 46,22% (rispetto al 47,81% del precedente voto).

 

 

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro