Quotidiani locali

Via all’asfaltatura alla stazione vecchia di Viareggio: cambia la viabilità in Darsena

Partono i lavori all’anello che costeggia il mercato della frutta Da lunedì 11 (e per una settimana) rivoluzionata la viabilità

VIAREGGIO. Si profila una settimana di disagi per gli automobilisti che per muoversi utilizzano la trafficatissima strada che costeggia la stazione vecchia, in Darsena. Lunedì mattina, infatti, partiranno i lavori di ripavimentazione dell’area che - salvo imprevisti o ritardi causati dal maltempo - si protrarranno fino al lunedì successivo (18 giugno).

Si tratta di un mezzo anello di asfalto di poche decine di metri che costeggia il mercato della frutta sui lati sud ed est. Ma che, per come è organizzata la viabilità nella zona della stazione vecchia, è uno snodo cruciale per il traffico di attraversamento dal centro ai quartieri sud della città (Darsena e Campo d’Aviazione in primo luogo). E quindi l’interruzione comporterà giocoforza dei problemi per chi è abituato ad utilizzare la “maxi rotonda” che gira intorno al mercato.

Va detto che i lavori erano ormai molto più che necessari. La pavimentazione della strada che costeggia la stazione vecchia è infatti deteriorata come poche. E quel tratto di asfalto che va dalla stazione vecchia fino al ponte sul canale Burlamacca è punteggiato da una serie di buche pericolosissime soprattutto per chi vi passa in scooter, moto o bicicletta. Ben vengano dunque i lavori.

Il risvolto della medaglia, inevitabile, è che questi lavori comporteranno - sia pure a tempo - una mini rivoluzione della viabilità con non pochi disagi. Per cercare di limitarli, già da ieri sono stati sistemati una serie di cartelli provvisori che annunciano le modifiche alla circolazione. E invitano gli automobilisti ad utilizzare strade diverse dall’anello intorno al mercato della frutta.

Per esempio chi uscirà dalla Darsena per recarsi in centro e nella zona nord della città sarà invitato a utilizzare come strada di uscita quella che passa dal ponte girante (con conseguente appesantimento dei carichi di traffico in quella zona). Stessa raccomandazione sarà fatta anche agli automobilisti che dal viale dei Tigli (o dalla via Indipendenza) vorranno dirigersi oltre il canale Burlamacca.

Vista la delicatezza dello snodo, è stato provvidenzialmente deciso di dare il via ai lavori proprio subito dopo la fine delle scuole (la zona della Darsena ne ospita la

maggior parte di quelle superiori), anche se questo non sarà sufficiente ad eliminare tutti i problemi. Insomma, per una settimana dovremo rassegnarci a qualche disagio al volante. Ma le (successive) migliorie alla strada valgono una settimana di code.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro