Quotidiani locali

MASSAROSA

Svaligiate le slot al bar Tiffany

Raid notturno nel locale di Massarosa: i ladri hanno divelto la serranda

MASSAROSA. Raid notturno all’interno di uno dei locali centrali di Massarosa capoluogo: alcuni ladri sono entrati nella notte tra giovedì e venerdì dentro il bar Tiffany che si trova proprio davanti al Municipio e hanno fatto un colpo da almeno un migliaio di euro.Secondo la ricostruzione della proprietaria Selena di Lombardi i malviventi hanno agito intorno all’una e mezzo di notte: «Siamo stati avvertiti a quell’ora - racconta - i ladri sono entrati dal lato posteriore del locale dove potevano essere tranquilli che nessuno li avrebbe notati. Hanno divelto la serranda che si trova davanti alla finestra». I ladri sono riusciti a non causare danni all’infisso e si sono intrufolati dentro al bar. Il loro obiettivo era certo: le due slot che si trovano all’interno e la macchina che cambia il denaro.

«L’hanno aperte con un piede di porco - continua Di Lombardi - hanno preso tutto quello che potevano e poi sono scappati senza lasciare traccia. Quando siamo arrivati abbiamo trovato anche la finestra chiusa. I danni al locale non sono stati molti».

leggi anche:


La cassa non è stata toccata così anche il resto del magazzino e della fornitura del bar.

«Sono intervenuti i carabinieri e hanno fatto tutti i rilievi del caso - conclude - noi non ci siamo fatti spaventare da questo furto e abbiamo continuato tranquillamente a lavorare per tutto il giorno: le macchine erano ovviamente inutilizzabili ma le abbiamo cambiate. Soltanto in serata andremo a fare formale denuncia», ha raccontato nel pomeriggio di ieri al Tirreno.

Al momento dell’effrazione i ladri hanno potuto agire indisturbati perché il locale non ha un allarme ma, assicurano i gestori, sia all’esterno che all’interno ci sono telecamere di sorveglianza che hanno registrato quanto avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì. Le immagini saranno a disposizione dei carabinieri che seguono le indagini. Il bilancio del colpo tuttavia è ancora da valutare: saranno i titolari delle slot a stabilire esattamente quanto è stato il bottino portato via.

E già in molti in paese temono che questo episodio possa essere il primo di una serie: nei mesi scorsi infatti i massarosesi sono stati colpiti da una vera e propria ondata di furti che ha colpito numerosi cittadini nelle proprie case. Il Comune, insieme alla prefettura e al comando della Municipale, proprio in seguito a questi episodi ha cominciato l’iter per istituire i controlli di vicinato che presto saranno attivi.


 

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro