Quotidiani locali

Tenta di rapinare automobilista: arrestata

Si è messa in mezzo alla strada ha bloccato un veicolo in marcia e ha strattonato violentemente il conducente

TORRE DEL LAGO. Si è messa in mezzo alla strada, in viale Kennedy, ha bloccato un veicolo in marcia e - dopo essere salita a bordo - ha strattonato violentemente il conducente nel tentativo di farsi consegnare i soldi che chi era alla guida aveva con sé.

Così la ricostruzione dei carabinieri della stazione della frazione che ieri pomeriggio sono intervenuti per arrestare il protagonista della vicenda, una transessuale brasiliana di 28 anni, «già nota alle forze di polizia per il reato di tentata rapina».

Un passante si è accorto di quanto stava accadendo all’interno dell’auto che era stata fermata ed ha allertato i carabinieri, i quali hanno bloccato l’autrice del tentativo di rapina e messo fine all’aggressione nei confronti dell’automobilista.

L’arrestata è stata portata in caserma e a suo carico è stata formulata l’accusa per il reato di tentata rapina. Una volta terminate le formalità del caso, è stata accompagnata in carcere a Lucca come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Sarà il Tribunale di Lucca, nella giornata di oggi a decidere a quale provvedimento di condanna l’arrestata dovrà essere sottoposto o meno.

È dalla scorsa estate che i torrelaghesi denunciano la presenza, proprio in viale Kennedy, di un gruppo di transessuali particolarmente sbandate e aggressive. Tanto che lo scorso anno anche le

transessuali “storiche” della frazione hanno preso posizione contro questo gruppo di connazionali che, con i loro comportamenti, hanno minato la convivenza nella frazione, luogo storico di vita e lavoro di tante transessuali nel corso degli anni. (d.f.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro