Quotidiani locali

istruzione e lavoro 

Due artigiani del marmo come prof

Iniziano le lezioni di scultura all’istituto Marconi di Seravezza

SERAVEZZA. Una lezione a settimana per due mesi. Due abili artigiani in veste di docenti. Ventidue allievi al loro primo incontro con la realtà artistico-artigianale del marmo. Sono gli elementi chiave del corso “Uno sguardo al passato per costruirsi il futuro. Applicazioni nel campo della scultura in marmo: la riproduzione da modello” presentato ieri mattina all’istituto Marconio e attivo da venerdì.

Un’iniziativa della Fondazione Centro arti visive di Pietrasanta, realizzata in collaborazione con Artigianart e accolta dal Marconi come percorso formativo per gli allievi del nuovo indirizzo specialistico sul marmo. Alla presentazione sono intervenuti la presidentessa della Fondazione Cav Liliana Ciaccio, l’assessore alla promozione e valorizzazione del territorio del Comune di Seravezza Giacomo Genovesi, alcuni docenti dell’istituto e i due artigiani che da venerdì si confronteranno con gli studenti: Massimo Galleni e Nicola Stagetti, titolari di due importanti studi per la lavorazione artistica del marmo a Pietrasanta.

«L’amministrazione comunale di Seravezza ha sostenuto con impegno e convinzione la nascita della scuola del marmo e guarda con estremo favore allo sviluppo di collaborazioni e sinergie con imprese, aziende e istituzioni del territorio», commenta l’assessore Genovesi. «L’avvio del corso si deve da una parte alla sensibilità della Fondazione Cav e dall’altra alla capacità del Marconi di aprirsi al mondo dell’impresa, per offrire agli studenti un’esperienza formativa a tutto tondo. Questa impostazione, che avvicina il mondo della scuola a quello del lavoro, al di là della valenza didattica, è importante dal punto di

vista culturale perché permette ai giovani di comprendere appieno le diverse dinamiche che caratterizzano la società versiliese e la sua economia».

Come spiegano i responsabili della Fondazione Cav «il corso beneficia del saper fare di alto livello degli artigiani locali».

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro