Quotidiani locali

lutti

Addio a Lunardini, medico di tre paesi

È stato per decenni un punto di riferimento per Massarosa, Bozzano e Gualdo

MASSSAROSA. È morto all’età di 79 anni Sauro Lunardini, lo storico pediatra di Massarosa. Per anni Lunardini non solo è stato il medico condotto nel capoluogo, a Bozzano e a Gualdo, ma è stato un vero punto di riferimento per tutta la comunità.

Lunardini ormai da tempo era in pensione ma, data la sua vocazione per la professione, è rimasto comunque un “consulto autorevole” per tutti i cittadini che da lui in ambulatorio sono andati per anni. Il camice al chiodo non l’hai appeso definitivamente ma ha continuato condividendo la poltrona con chi gli è succeduto. In molti lo ricordano come un uomo sempre disponibile che si poteva trovare in ambulatorio anche la sera tardi. Il “dottor Sauro” era un grandissimo appassionato di sport e faceva moviento praticamente tutti i giorni. Lo si poteva trovare con le scarpe da ginnastica mentre correva oppure in palestra o mentre giocava a tennis. Grande amante della vita, era uno studioso di musica.

Tanto era considerato dai massarosesi che venne nominato “presidente dei tappetari di Massarosa” che realizzano l’infiorata del Corpus Domini. Centinaia sono state le dichiarazioni di affetto nei confronti dei familiari, molti pazienti che lo hanno voluto salutare. Amava “il bel calcio”, come lo definiva lui, e, senza fede calcistica, era un grande appassionato della Nazionale. Il suo giocatore preferito rimaneva, a distanza

di anni, Roberto Baggio.

«Un saluto speciale al medico che mi ha seguito nei miei 32 anni di vita e che si è sempre contraddistinto per grande professionalità e grandissima umanità;un altro pezzo di storia di Massarosa che ci lascia», dicono su Facebook alcuni suoi pazienti.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista