Quotidiani locali

Viareggio, morta dopo 24 ore di agonia la donna colta da un malore mentre fa footing in Pineta

Le sue condizioni erano subito risultate gravissime tanto da essere stata trasferita in neurochirurgia a Livorno

VIAREGGIO. E' morta dopo poco più di ventiquattro ore di agonia Stefania Gherardi, 55 anni, la donna che domenica mattina è stata colta da un malore mentre faceva footing in Pineta di Ponente.

leggi anche:

Le condizioni della donna erano risultate gravissime fin da subito, tanto che dopo essere trasportata in un primo momento al pronto soccorso dell'ospedale Versilia, i medici ne avevano disposto nel giro di poche ore il trasferimento d'urgenza in neurochirurgia a Livorno dove la donna è arrivata in coma.

Nelle ventiquattro ore successive di osservazione, però, le sue condizioni sono ulteriormente peggiorate fino alla morte, sopraggiunta nel pomeriggio.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista