Quotidiani locali

In una casa centinaia di oggetti rubati: tra la refurtiva anche dei branzini e due orate

Due persone, un marocchino e un'italiana, si erano rifugiati in una casa disabitata di via della Gronda. Denunciati per ricettazione

LIDO DI CAMAIORE. Impressionante la quantità di refurtiva che avevano accumulato dentro a una casa. Due persone, un marocchino di 22 anni e una donna versiliese di 36 anni, sono stati presi dai carabinieri di Lido di Camaiore con decine di oggetti, risultato di alcuni furti commessi tra luglio e agosto. I reati che sono stati contestati ai due sono ricettazione, danneggiamento e invasione di terreni ed edifici. La coppia infatti si erano intrufolati in una casa vuota di via della Gronda dove sono intervenuti i militari. I due si erano introfulati all'interno e avevano organizzato un bivacco di fortuna. Entrambi avevano precedenti.

Durante l''ispezione i carabinieri hanno trovato:

  • un anello in acciaio a forma infinito
  • una coppia di orecchini in oro con zirconi
  • un anello con pendente a forma di pupazzo
  • un Ipad air 2
  • un Iphone 5
  • un Iphone 4S
  • un portatile Asus
  • un misuratore di pressione
  • 2 orologi Swatch modello Scuba e Jfk
  • una bicicletta elettrica marcata Armony
  • una borsa marca Michael Kors
  • un portafoglio da uomo
  • un telefonino Saiet
  • un Nintendo 3DS con giochi
  • un gioco per Nintendo Wii
  • un paio di scarpe Mizuno
  • un paio di scarpe Skechers
  • un paio di scarpe Brooks
  • un paio di scarpe Slam
  • un paio di infradito Asmana Wellness World
  • una borsa in pelle
  • 5 branzini
  • 2 orate
  • 2 confezioni di gamberoni
  • un trancio di salmone
  • 20 bottiglie di bibite varie
  • 10 capi di abbigliamento femminile e per bambini di varie marche
  • un ricettario per prescrizioni mediche
  • 13 orologi di varie marche e modelli
  • una sigaretta elettrica
  • un accendino Zippo con custodia
  • un portafogli da donna in pelle Renato Balestra
  • un lettore cd portatile Panasonic
  • un rasoio elettrico Philips
  • 2 cornici portafoto in velcro
  • un tagliacarte in ottone
  • un lettore portatile dvd
  • un portachiavi in ceramica da parete
  • 2 chiavi per autovettura Smart con portachiavi
  • un portachiavi in pelle di colore rosso con telecomando e chiavi varie
  • un mazzo di chiavi
  • un piccolo quadro in legno con certificato di garanzia
  • un taglia sigari in acciaio
  • un cofanetto di colore blu con coperchio in argento
  • un porta soldi magnetico in pelle di coccodrillo
  • una maschera
  • due telefoni cellulari di marca Brondi e Normende
  • una fisarmonica
  • una chitarra classica con custodia
  • una tastiera elettrica di marca Casio
  • un violino in legno
  • un telefono  Brondi
  • un Samsung S-3
  • 5 camicie nuove
  • una felpa con scritta
  • un paio di scarpe Lotto

La merce rappresentava il provento di 4 furti perpetrati ai danni di private abitazioni di Lido di Camaiore, 2 furti commessi ai danni di uno stabilimento balneare e di un bar di Viareggio ed un furto commesso ai danni di un medico del

luogo, il tutto nel periodo compreso tra luglio ed agosto. Parte della refurtiva recuperata è stata già restituita ai legittimi proprietari ma sono ancora in corso le indagini necessarie per risalire ai proprietari di numerosi oggetti che sono ora visionabili alla stazione dei carabinieri.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare